doppiamente fragili

Anna Tatangelo

Doppiamente Fragili

Ho soltanto la mia età
Tra le mani Pochi amici e due o tre guai
E chi se li prende mai
Scrivo favole a metà
Sopra i fiori
Che nessuno legge mai
E corro forte fino a quando vedo il mare Respiro piano e poi lascio fare e quello che sarà sarà
Io non posso far di più
Canto storie a testa in giù
Dentro i giorni miei
Oltre i grandi sai
Io non posso far di più
Guardo il cielo che è lassù
Sopra gli occhi miei
Così doppiamente fragili
Ho soltanto la mia età
E fino a ieri
Mi teneva compagnia
E a volte sogno di toccare in faccia il sole
Mi sveglio piano e poi lascio fare e quello che sarà sarà
Io non posso far di più
Conto stelle a testa in giù
Questi gli anni miei
Per i grandi sai
Io non posso far di più
Tanto il cielo resta su
§ Sopra gli occhi miei
Così doppiamente…
Fragili… fragili…
Proprio come sono adesso gli occhi tuoi oh… no
Fragili… per paura sì
Che domani nonostante il mare
Non si riesca più a sognare
Dentro ai giorni miei
Oltre i grandi sai
Io non posso far di più
Tanto il cielo resta su
Sopra gli occhi miei
Così doppiamente fragili Doppiamente

doppiamente fragiliultima modifica: 2005-06-18T16:08:06+02:00da eleonora_mes3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento